NUOVO ECOMOSTRO A POLPENAZZE

Bottenago(comune di Polpenazze) è in valtenesi tra le colline di Calvagese e Polpenazze. La zona è prevalentemente area verde con coltivazioni, uliveti, vigneti, agriturismi, maneggi e qualche capannone artigianale e la Rmb(una ditta di trattamento rifiuti).

Su richiesta di quest’utima ditta, si sta per approvare in comune a Polpenazze un loro ampliamento di 100.000mq, che significherebbe riempire Bottenago di capannoni, strade e piazzali per camion, tutto questo espropriando il campeggio, che ovviamente in ogni caso non avrebbe più clienti visto lo scempio paesaggistico e la pericolosità dell’attività svolta, stiamo parlando di capannoni per il trattamento rifiuti di ogni tipo.

http://www.youtube.com/watch?v=WmDwmD5yrEk       Questo è un link che spiega cosa fa l’azienda Rmb.

Senza voler analizzare l’impatto dell’attività stessa, infatti la ditta Rmb tratta rifiuti di svariato genere ed in ogni caso lavora già sul territorio da anni senza nessuna contestazione, si pensi però a cosa comporterebbe un ampliamento di questo Tipo.

Centinaia di camion al giorno che rilasciano lungo il tragitto dalla tangenziale di Bedizzole fino a Bottenago Smog e Polveri di ogni tipo derivate dal carico che trasportano. Un paesaggio tra i più belli della Valtenesi, dove ci sono percorsi mtb e sentieri pedonali che dovranno girare attorno a questo scempio paesaggistico. La colata di cemento che danneggerebbe gravemente la permeabilità della falda acquifera sottostante e la sua possibilità di ricaricarsi e autodepurarsi. L’agricoltura Locale che verrebbe compromessa dall’inquinamento creato dalla ditta stessa e dal traffico veicolare insostenibile per quella zona di campagna.

Non si può credere che un amministrazione del Garda permetta uno scempio di questa entità, compromettendo turismo, agricoltura e paesaggio e danneggiando non solo Bottenago e alla gente che vive lì, ma tutti i comuni vicini.

Forse non basta più indignarsi, bisogna fare qualcosa di più, è la nostra vita e il futuro dei nostri figli che stanno compromettendo. Una volta contaminato un territorio non si può più tornare indietro.

E’ stato organizzato un incontro a Polpenazze per il 9 Ottobre alle 20.30 alla sala civica, organizzato dalle liste civiche di Polpenazze e Calvagese.

Noi non staremo a guardare.

Permanent link to this article: http://antinocivitabs.tracciabi.li/nuovo-ecomostro-a-polpenazze.html